Archivi categoria: Elezioni

Tranquilli e sereni!!!

Tranquilli e sereniState tranquilli e sereni, “Insieme per Pieve” non è una Libera Associazione nata con fini solamente Elettorali. Anche noi, come tanti Cittadini di Pieve, stiamo attendendo il Consiglio Comunale che in via ufficiale darà l’inizio all’Amministrazione Medali, siamo anche molto curiosi di conoscere i componenti della nuova Giunta comunale, che in base alle nuove normative sarà composta da soli tre Membri, ivi compreso il Sindaco e solamente questi beneficeranno dello “stipendio” mensile.  Abbiamo già diverse richieste e problematiche da sottoporre al “nuovo” Sindaco; controlleremo assieme a Voi che gli Eletti osservino con scrupolo il mandato loro conferito dagli Elettori, in particolare che siano sempre presenti ai Consigli comunali e che, con personale intelligenza, facciano il loro meglio, nei rispettivi ruoli di maggioranza e minoranza, unicamente negli interessi di tutti i Cittadini. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti gli Eletti, un buon lavoro, che dia loro tante soddisfazioni e importanti benefici ai Pievesi.

L’armata Brancaleone

BrancaleoneA conclusione della battaglia elettorale, visti i risultati, non ci rimane altra frase per giudicare come si sono comportate le due Liste contendenti a quella poi risultata vincitrice.

Per vincere è risaputo che l’unione fa la forza, non si capisce perché non abbiano voluto unirsi per competere, con qualche possibilità di vittoria, con un avversario, oltre che capace che aveva anche il supporto di un Partito organizzato alle spalle.

Hanno peccato di presunzione, pensando di essere una migliore dell’altra, non hanno avuto l’umiltà di riconoscere i loro limiti, pensando che bastavano i mormorii di piazza della insoddisfazione dei Pievesi sull’operato dell’ Amministrazione MEDALI-BECCARI. Continue reading

Complimenti ai vincitori

laurelIn democrazia il Cittadino ha sempre diritto di esprimersi ed il momento più democratico è la loro scelta in occasione delle Elezioni.

Facciamo i complimenti al neo Sindaco Maria Grazia MEDALI, ed a tutti i Consiglieri della Sua Lista eletti in qualità di Amministratori comunali per i prossimi cinque anni.

Il risultato è dovuto al grandissimo impegno dimostrato in questa campagna elettorale, il contatto umano con gli Elettori ha sempre ben ripagato i Candidati e anche questa volta ne abbiamo la conferma. Continue reading

Ma allora, per chi dobbiamo votare???

3scimmiette-2

Il voto è segreto e libero

Ciò non toglie che si possano esprimere pareri “alla luce del sole”, ed è quello che, sentite le voci, i pareri ed i pettegolezzi che circolano nel Paese, vogliamo qui fare.

Lista n° 1 – LA PIEU Sei tu – Candidato a Sindaco RENSO Luciano.
Il Gruppo è espressione del Comitato LA PIEU, che attraverso Facebook ha coinvolto i Pievesi sulle diverse questioni dell’Amministrazione comunale, ed in particolare con forte critica sulle scelte fatte e sui conseguenti indebitamenti. Cinque di loro si erano già presentati la scorsa legislatura nella Lista PER PIEVE E LESUE FRAZIONI col candidato Sindaco Azzoni Edoardo. Il candidato a Sindaco, RENSO Luciano, vanta già esperienza di Assessore, senza infamia e senza lode, nell’Amministrazione del sindaco Giavina. Ne fa parte anche SPADONE Eliseo, che con coerenza e rispetto dei suoi Elettori ha continuato, Lui unico, ad esercitare il rispettabile ruolo di minoranza. Altri due candidati dovrebbero già aver esperienza amministrativa in altre realtà comunali, ma non conosciamo quali. Continue reading

Cosa vogliono i Cittadini dai nuovi Amministratori

cittadini reattiviTutti noi abbiamo potuto prender visione dei Programmi elettorali dei Candidati a Sindaco; i programmi sono molto ambiziosi, ma ancora una volta sono delle “lettere a Gesù Bambino”.

Allora abbiamo raccolto noi, i desideri dei nostri Concittadini su quello che i nuovi Amministratori dovrebbero fare nell’interesse di tutti noi, restando però coi piedi per terra:

  1. Un Paese decoroso, pulito ed ordinato sia nel Pubblico come nel Privato.
  2. Marciapiedi su tutto il territorio comunale, per dare sicurezza ai tanti Cittadini, giovani o meno, che sempre più vanno a piedi.
  3. Strade che non siano più, come lo sono ora, pericolose per una successione di buche, tombini sfondati e rappezzi mal riusciti.
  4. Le Guardie comunali (la Legge ne prevede addirittura 4), per un attento controllo del territorio e per il rispetto delle Leggi.
  5. Un’attenta e scrupolosa manutenzione di tutti gli immobili del Comune ed in particolare dei cimiteri.
  6. Acqua che sia potabile, limpida e pura (la pagano per questo), i distributori dell’acqua, sono un’ulteriore spesa per le Famiglie.
  7. Che l’Ufficio Postale venga riportato, come previsto nel 1985, nel palazzo del Municipio e non è come ora, fra ultime case del Paese.
  8. Che siano dati giusti e proporzionati contributi a Banda musicale, Associazioni sportive e non, Asilo, A.I.B., Chiesa e basta!!!
  9. Regolamentazione dei posteggi e delle soste, con diritti, doveri ed oneri a carico di chi ne usufruisce.
  10. Un centro diurno intercomunale per gli anziani, aperto tutti i giorni, che sia un luogo d’incontro, aggregazione e sollievo sia per gli Utenti come per le loro Famiglie.

 

Quanto interesse per le liste!!!

per il bene comuneL’argomento “Curiosando fra le Liste” ha suscitato l’interesse di molti Cittadini, era ora, da troppo tempo non ci interessiamo più di politica, ma ricordatevi che “la politica, comunque, si interessa a Voi” e se non la seguite si vedono e si sentono sulla nostra pelle i risultati. Le Liste presentate sono formate da Cittadini hai quali va innanzitutto il nostro “rispetto”, perché si sono messi in gioco ed hanno il coraggio di osare, complimenti. Continue reading

Buongiorno “Signora Maestra”

buongiorno signora maestraIn occasione della cerimonia del 25 APRILE, il nostro Sindaco, Mariuccia Beccari, ha salutato la Cittadinanza prendendo commiato dalla Sua carica. Per il “Sindaco” è stato un momento molto commovente, ha avuto parole di ringraziamento per noi Cittadini ed in particolare si è rivolta ai giovani, ai ragazzi, ringraziandoli di cuore per i tanti momenti passati con Loro. Ci hanno molto colpito le sue affermazioni sui “brutti e difficili momenti” che ha passato in questi anni precisando che “non li augura a nessuno”. Con queste Sue parole abbiamo capito perché abbandona la vita amministrativa del nostro Comune. Continue reading